Italia Nord Ovest

A Saviano se adotti un cane risparmi sulla Tarsu


Il Consiglio comunale ha approvato il “regolamento per l’adozione dei cani randagi” catturati sul territorio comunale, allo scopo di garantire il loro benessere e di prevenire il sovraffollamento presso la struttura di ricovero permanente che è causa anche di notevole aggravio economico per il Comune di Saviano.Tutti i cani randagi di proprietà del comune ed ospitati presso il rifugio convenzionato, possono essere adottati da persone residenti e non residenti nel Comune di Saviano e da associazioni senza scopo di lucro per un massimo di 2 cani, ad eccezione delle associazioni animaliste per le quali è consentita l’adozione fino ad un massimo di 10 cani.

Ai cittadini che adotteranno i cani, verrà assicurato un bonus pari al 50% della retta annua, da utilizzare quale credito tributario

Lo scopodichiara il Sindaco Carmine Sommeseè quello di incentivare l’adozione del migliore amico dell’uomo, con un duplice obiettivo: da un lato dare un padrone a un animale che non ce l’ha, dall’altro far risparmiare cittadini e Comune. Garantire insomma principalmente il benessere dell’animale ed evitare il sovraffollamento delle strutture con benefici per le casse comunali. Ogni ospite del canile ci costa circa 2 euro al giorno – dice ancora Sommese  –  che in un anno diventano migliaia di euro. Dunque una iniziativa che fa risparmiare sia noi che i cittadini, oltre a dare una famiglia ai cani, che resta il motivo principale dell’iniziativa”.

Per usufruire del bonus l’affidatario deve essere soggetto passivo di tributi dovuti al Comune di Saviano. Periodici controlli sullo stato dell’animale adottato, saranno effettuati da addetti del settore comunale preposto, anche con l’ausilio di personale specializzato o appartenente ad associazioni animaliste riconosciute ed operanti nel Comune di Saviano.

Nel caso di accertato maltrattamento dell’animale, sarà sporta regolare denuncia con immediata revoca dell’adozione.

Ad adozione avvenuta, sarà l’affidatario a decidere per il pagamento di quali tributi intende utilizzare il bonus annuo spettante. E’ consentita inoltre, la devoluzione totale o parziale del beneficio ad altro contribuente tramite comunicazione all’ufficio tributi del Comune.

Sul sito istituzionale del Comune di Saviano, sarà attivata una apposita sezione con la pubblicazione della foto e scheda di tutti i cani adottabili e consentire ai cittadini di poter scegliere così l’animale da adottare.


Rispondi