Enogastronomia

“Fermenti di fine estate a Villa Domi


Panini d’autore firmati da tre chef, fritti di ogni genere, prodotti di eccellenza, pani, grissini, gelati e birre, tutti rigorosamente artigianali, dolci sopraffini, liquori e tanto altro per una serata di fine estate in una villa napoletana del ‘700. Così Villa Domi saluta la stagione estiva che volge al termine con una serata in giardino dal titolo “Fermenti di fine estate”. L’evento, organizzato in collaborazione con la giornalista enogastronomica Laura Gambacorta, sarà suddiviso in due momenti, salato e dolce, e sarà strutturato a buffet per consentire di organizzare liberamente il proprio percorso degustativo.

Protagonisti della prima parte della serata saranno gli chef napoletani Antonella Rossi di Napoli Mia, Gianluca D’Agostino del Veritas e Fabio Ometo del Donnanna che realizzeranno dei panini d’autore (impiegando i prodotti del panificio Malafronte di Gragnano e del Consorzio mozzarella di bufala campana Dop), il resident chef Raffaele Perna che proporrà il cuoppo con alici e il maestro Enzo Sannino della pizzeria Maria Marì di Giugliano che si cimenterà in tanti fritti di qualità. Formaggi piemontesi, salumi toscani, pomodori pachino e olive nere taggiasche delle collezioni gastronomiche di “Eccellenze di Paolo Esposito” arricchiranno il percorso salato accompagnato dalle pregiate birre artigianali di alcuni dei migliori birrifici italiani selezionati da Birralia.

Alle ore 22,00 avrà inizio la fase dolce della serata con le graffette fritte di Luigi Iannone, pasticciere di Villa Domi, i gelati artigianali di Vanilla Ice di Caserta e gli assaggi di cioccolato biodinamico abbinati ai liquori dell’Antica Distilleria Petrone. Gran finale con la torta del maestro Sabatino Sirica dell’omonima pasticceria di San Giorgio a Cremano.


Rispondi